Fondazione Fé-Triaca

Storia

La Fondazione Fè-Triaca, amministrata dalla Società Ticinese per l’Assistenza dei Ciechi, è proprietaria di una palazzina a Massagno. Al suo interno vi si trovano 12 appartamenti protetti a pigione moderata, destinati prevalentemente a persone cieche o ipovedenti.

 

SCOPO

Finanziare con i redditi del suo patrimonio l’assistenza, le cure e l’educazione di ciechi o portatori di grave handicap visivo, domiciliati nella Svizzera Italiana, e secondo le modalità che la Società Ticinese per l’assistenza dei ciechi riterrà più opportune.

 

COMMISSIONE

I membri della commissione, nominati nel 2004 dal comitato della STAC:

Presidente: Giovanni Balmelli

Membri: Avv. Giorgio Grandini, Ing. Romano Leoni, Avv. Davide Corti, Gabriele Ghirlanda

Amministratore: Fabrizio Greco

 

STORIA

1958: il 10 febbraio viene costituita la Fondazione Fé Triaca. Per volontà del Fondatore, Ing. Virginio Triaca, la fondazione è amministrata dalla Società Ticinese per l’assistenza dei Ciechi ed è destinata a finanziare:

  • l’assistenza e l’educazione dei Ciechi giovani domiciliati nel Cantone Ticino
  • dei letti per bambini poveri presso il Nido d’Infanzia di Lugano-Besso.”

1961: viene nominato il primo consiglio direttivo, composto da: Avv. Gianni Bolzani (presidente), Dir. Carlo Pernsch (vice-presidente), Dr. Aldo Zuccoli, Alfredo Cereda, Arch. Raoul Casella (membri)

Torna su

Appartamenti

Attualmente non vi sono appartamenti disponibili.

Torna su

Copyright © 2017 STAC Lugano / legal disclaimer / designed by Dave Design